SISTEMZIONE NUOVO FONDO PER POSA NUOVO PAVIMENTO.

Come tutti sappiamo quando ci si addentra in una nuova ristrutturazione uno dei lavori più delicati si va ad affrontare e la posa della nuova pavimentazione.
ovviamente se il fondo si presenta complanare e dritto non vi sono problematiche di pose .
spesso erroneamente la ristrutturazione non viene svolta correttamente il pavimento preesistente viene lasciato giù pensando che non vi siano problemi (come ho già descritto in un post precedente….)al contrario i problemi generalmente sono tanti andiamo a elencarne alcuni:

  • il piccolo gradino all’ entrata della porta
  • la fresatura da andare ad applicare per aumentare l’aderenza della colla
  • il primer da stendere per aumentare oltre alla presa meccanica quella chimica
  • la copertura dei dislivelli da andare a compensa re o con tipo keralevel o livellinaRisultati immagini per foto livellina

già da questo piccole elenco si può facilmente evincere che delle difficoltà professionali sopraggiungono.
andare a risolvere queste problemi al fine di ottenere un risultato perfetto con le opportune garanzie di tenute, e le opportune attrezzature per fresare al fine di abbassare l’ asperità.
sto scrivendo questo post proprio perché sto domani per effettuare questo tipo di interventistica.
il cliente non ne comprendeva la gravità della situazione in un primo momento. Poi con l’utilizzo del laser e delle stagge ha capito la difficoltà.

Descrizione delle fasi per la RIPARAZIONE DEL SOTTOFONDO.

Andiamo ad analizzare cosa succede se non vengono applicate le sopracitate fasi di lavorazione

La superfice troppo liscia non permette la corretta incollatura causando così l’effetto Cartella. Presumo che ne abbiate già sentito parlare .in poche parole la reazione della colla funziona sulla piastrella, ma non sul sottofondo. IL CHE VIA ASSICURO CHE POI E MOLTO DIFFICILE DA RISOLVERE. È costoso sia di manodopera che di materiale.
solo la fresatura e il premer riescono a garantirla con assoluta certezza. Riesco a capire che questi passaggi comprendono un lavoro in più materiale aggiuntivo manodopera ulteriore PERTANTO UN ESBORSO ECOMOMICO MAGGIORE.
Ma dover rifare il pavimento tra qualche anno perché le piastrelle si staccano e non hanno fatto presa e DI GRAN LUNGA Più dispendioso.

 

Tutte le porte andranno tagliate per poter far passare la piastrella
pratica che può risultare semplice ma bisogna possedere la conoscenza e l’attrezzatura per poterla eseguire con correttezza.

Mediante flessibile o come eseguiamo noi nella CANTAMESSESE SAS mediante la fresatrice collegata alla fresa elettronica collegata all’ aspirapolvere per non dover respirare polvere inutile e procedendo in assoluta pulizia e a norma vigente.
questa prima fase permette di essere meno liscia la superfice e aumenta l ‘ aderenza della colla.

Stesura del primer ADERENZA MIGLIORATA.
Premettendo che bisogna avere la giusta conoscenza anche solo per comprendere quale utilizzare in base alle giuste caratteristiche componentistiche.
il tutto deve essere privo di polvere fare il giusto dosaggio di acqua.
e disporlo in modo accurato sulle superfici (facendo le varie distinzioni in base alle varie problematiche).